NOTIZIE ENORME: LA SCLEROSI MULTIPLA È UNA MALATTIA METABOLICA

I ricercatori hanno pensato che la colpa è del sistema immunitario, ma nessuno è stato stato in grado di spiegare ciò che innesca l’insorgenza della malattia. l’hanno legato ai geni, la dieta, gli agenti patogeni, e carenza di vitamina D, ma l’evidenza di questi fattori di rischio sono stranamente incoerenti e spesso contraddittori. Questo vanifica i ricercatori nella loro ricerca di un trattamento efficace.

ACHILLE DAGA·LUNEDÌ 18 APRILE 2016

https://nicolagriffith.com/2011/12/…
Nell’ultimo numero della Quarterly Review of Biology (Vol 86 Numero 4, dicembre 2011), in un articolo intitolato “La sclerosi multipla non è una malattia del sistema immunitario,” Dott Angelique Corthals sostiene che la sclerosi multipla (SM) non è una malattia del sistema immunitario: è causato dal metabolismo lipidico difettoso.
Il compendio molto di base della carta: guardando MS come un disordine metabolico aiuta a spiega molti aspetti sconcertanti della malattia. casi MS sono in aumento come conseguenza diretta di una dieta ad alto tenore di zucchero, high-grassi animali. MS è simile in molti modi per l’aterosclerosi.
Questo non è un miglioramento incrementale di ciò che è noto circa SM, è un cambiamento di paradigma. Alla fine cambierà il modo di MS è capito, ricercato, e trattata.
Full disclosure: Angelique è un mio buon amico. Ho visto ogni bozza di questo documento. Non è ricerca originale. Si tratta di una panoramica di ciò che è noto per essere conosciuto. Ci vuole ciò che è stato studiato, esaminato e replicato e ricompone in qualcosa di nuovo: un puzzle in cui, per la prima volta, tutti i pezzi si incastrano. Non ci sono pezzi lasciati fuori, nessuno martellato con la forza bruta. È elegante, pulito, e ha un senso completo e totale.
A un certo punto presto scriverò su come questo mi fa sentire. Ma oggi voglio darvi l’essenza della carta senza editorialising. (Tutti gli errori sono miei; illustrazione elegante e citazioni dirette sono da Angelique.)

 

QUELLO CHE IL GIORNALE DICE

La professione medica ha creduto per lungo tempo che MS è una malattia in cui le difese immunitarie del corpo attaccano tessuti nervosi nel sistema nervoso centrale. [Per una panoramica di cambiare saggezza medica, vedi The Incredible Journey , la cortesia Rocky Mountain MS Center.] Caratteristica principale della malattia è l’infiammazione, quindi cicatrici, di tessuto chiamato mielina, che isola il cervello e il midollo spinale. Nel corso del tempo questo può portare a cicatrici profonde danni neurone.
I ricercatori hanno pensato che la colpa è con un sistema immunitario in fuga, ma nessuno è stato stato in grado di spiegare ciò che innesca l’insorgenza della malattia.Hanno legati geni, la dieta, gli agenti patogeni, e carenza di vitamina D a MS, ma evidenza di questi fattori di rischio è stranamente incoerente e spesso contraddittorie.Questo vanifica i ricercatori nella loro ricerca di un trattamento efficace.
“Ogni volta che un fattore di rischio genetico mostra un significativo aumento della SM in una popolazione, è stato trovato per essere irrilevante in un altro. Gli agenti patogeni come il virus di Epstein-Barr sono stati implicati, ma questo non spiega il motivo per cui popolazioni geneticamente simili con carichi di agenti patogeni simili hanno drasticamente diversi tassi di malattia. La ricerca per MS attiva nel contesto dell’autoimmunità semplicemente non ha portato ad alcuna conclusione unificanti circa l’eziologia della malattia. “
Capire come MS metabolica di origine piuttosto che autoimmune inizia a portare la malattia e le sue cause a fuoco. “Il nuovo approccio spiega sia il recente aumento dell’incidenza e tutti gli aspetti patologici, genetici e ambientali della malattia.”
In altre parole, questa nuova comprensione della SM potrà finalmente permettere di trovare un trattamento efficace, compreso il trattamento preventivo.

IL LIPID IPOTESI

 L’eziologia della sclerosi multipla:
Corthals ritiene che la causa principale della sclerosi multipla possono essere ricondotti a fattori di trascrizione nei nuclei delle cellule che controllano l’assorbimento, la ripartizione, e il rilascio di lipidi (grassi e composti simili) in tutto il corpo. Quando viene interrotta la funzione di lipidi metabolizzazione di questi recettori, conosciuto come proliferator-activated receptors perossisomi (PPARs),, può causare l’accumulo di lipidi tossici noti come LDL ossidate, che si formano placche sulle tessuti colpiti. L’accumulo di placca innesca una reazione immunitaria, in parte regolata anche dai PPARs. Con un controllo dell’infiammazione fallito e l’accumulo di oxLDL, la risposta immunitaria impazzisce e le placche tossiche porta alla cicatrizzazione del tessuto. Il meccanismo è essenzialmente lo stesso come l’aterosclerosi, il cui non PPARs ‘in cellule cardiache porta ad infiammazione e una risposta immunitaria in arterie coronarie. “Quando il metabolismo dei lipidi nelle arterie non riesce, si ottiene l’aterosclerosi. Quando succede nel sistema nervoso centrale, si ottiene MS. “
Ci sono diversi fattori di rischio per la ridotta funzione PPAR, tra cui:
  • una dieta ad alto contenuto di grassi saturi e carboidrati
  • predisposizione genetica
  • fattori ambientali (come la scarsa esposizione alla luce solare o fonti di vitamina D)
Se i PPARs e l’interruzione dei lipidi omeostasi sono il colpevole nella SM, che spiegherebbe perché le statine, che sono usati per trattare il colesterolo alto, hanno mostrato risultati promettenti come trattamento di MS. Sarebbe anche spiegare perché i casi della malattia sono stati in aumento negli ultimi decenni. “In generale le persone stanno aumentando la loro assunzione di zuccheri e grassi animali, che spesso porta a colesterolo alto LDL. Così ci si aspetterebbe di vedere più alti tassi di malattie legate a malattie cardiache metabolismo lipidico, come e, in questo caso, MS. “
Essa getta luce anche sul link di vitamina D. La vitamina D aiuta ad abbassare il colesterolo LDL, quindi ha senso che la carenza di vitamina D aumenta la probabilità della malattia, specialmente nel contesto di un /-carboidrati ad alto dieta ricca di grassi.
L’ipotesi lipidica spiega anche le prove inconsistenti per i trigger MS. In molti casi, Corthals dice, avente solo uno dei fattori di rischio per ridotta funzione PPAR non è sufficiente per innescare un crollo del metabolismo lipidico. Ma più di un fattore di rischio potrebbe causare problemi. Ad esempio, un sistema PPAR geneticamente indebolito da sola non potrebbe causare la malattia, ma combinandolo con una scarsa lattina dieta. In queste condizioni, il corpo è “innescato” per l’insorgenza della malattia, che viene poi attivato sia da un agente patogeno (può essere qualsiasi) o traumi, o anche lo stress.
Infine, l’ipotesi lipidica spiega anche il motivo per cui la SM è più frequente nelle donne.
“Uomini e donne metabolizzano i grassi in modo diverso. Negli uomini, i problemi dei PPARs hanno più probabilità di verificarsi nel tessuto vascolare, che è il motivo per cui l’aterosclerosi è più frequente negli uomini. Ma a causa del modo donne metabolizzano grasso in modo diverso in relazione al loro ruolo riproduttivo, il loro metabolismo lipidico è più probabile che influenzare la produzione di mielina e del sistema nervoso centrale, che porta alla equivalente neurologica di aterosclerosi. MS è più prevalente nelle donne, così come l’aterosclerosi è più frequente negli uomini, ma questo quadro esclude nessuno dei due sessi di sviluppare l’altra malattia. “
Molto più ricerca è necessaria per comprendere appieno il ruolo dei PPARs nella SM, ma la Corthals spera che questa nuova comprensione della malattia potrebbe portare a nuovi trattamenti e le misure di prevenzione: “. Questo nuovo quadro fa una cura per la SM più vicino che mai”
E questo, caro lettore, è la parola magica: cura. Per la prima volta, mai, penso che ci potrebbe un giorno essere uno. Ancora meglio, potremmo essere in grado di prevenire la sclerosi multipla.
Advertisements

One thought on “NOTIZIE ENORME: LA SCLEROSI MULTIPLA È UNA MALATTIA METABOLICA

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...